VELA: COMINCIANO A TRACCIARSI LE QUATTRO DISTINTE CLASSIFICHE DEL CAMPIONATO INVERNALE 2012
23/10/2012

Con lo svolgimento della 2^ e 3^ tappa, e in attesa della due conclusive fissate per sabato e domenica prossimi, cominciano a tracciarsi le quattro distinte classifiche del Campionato Invernale 2012 di Vela d’Altura, organizzato dal Club Nautico Pescara e in corso di svolgimento nelle acque antistanti al Porto Turistico Marina di Pescara.

Nelle frazioni passate in archivio, in classe Crociera Regata en plein di “Man” di Riccardo Di Bartolomeo, primo nelle tre prove disputate, mentre Alessandro Marroni che lo stava emulando nella Gran Crociera ha avuto una defaillance nell’ultima prova venendo sopravanzato da “Born To Be” di Matteo Celeste. Ugualmente due affermazioni parziali ha conquistato Attilio De Carolis nella Relax.
Queste le classifiche, limitate alle prime tre posizioni:
Categoria Crociera Regata: 1° Man di Riccardo Di Bartolomeo (Club Nautico Pescara) punti 3, 2° Vag di Ivo Petrelli (Club Nautico Pescara) punti 7, 3° Celeste 2 di Mario D’Annunzio e Andrea Mori (Club Nautico Pescara) punti 11.
Categoria Minialtura: 1° Sorrento di Lanfranco Marchionne (Club Nautico Pescara) punti 6, 2° Dragon Dago di Antonio D’Incecco (Club Nautico Pescara) punti 6, 3° Mascalzone Aprutino di Stefano Lattanzio (Circolo Velico La Scuffia) punti 8.
Categoria Gran Crociera: 1° Born To Be di Matteo Celeste (Circolo Velico La Scuffia) punti 6, 2° Diomedea di Alessandro Marroni (Club Nautico Pescara) punti 7, 3° Strega II^, di Alessandro Simionato (Club Nautico Pescara) punti 9.
Categoria Relax: 1° Lilith di Attilio De Carolis (Club Nautico Pescara) punti 4, 2° Suono di Giampiero Bovani (Club Nautico Pescara) punti 7, 3° Clara di Alessandro Pavoni (Club Nautico Pescara) punti 8.