JERKVIRUS...(?)
14/05/2020

JERKVIRUS..

La rassegna stampa nell'ottica Mystream. Che cosa è la rassegna stampa?
A dirla è la parola stessa, ci dice che tutti in maniera induttiva leggono la
stampa ritenuta ufficiale e fanno una sintesi evidenziando un tema piuttosto che un altro.
Appartenere al mystream ha il significato di credere ed esercitare nella direzione della libera e indipendente informazione, ben sapendo A cosa si va incontro, che andrò a dettagliare in altro articolo.
La rassegna stampa sul ''jerckvirus'' al contrario dei virus del morbillo della polmonite della influenza eccetera (ossia di tutte le malattie che si riscontrano con indagini diagnostiche scientifiche certe, esso non può essere chiamato malattia virale, quindi essendo anteposto alla parola virus è una patologia virale rilevata e non riscontrata (con lo stesso metodo utilizzato dalla psichiatria nel manuale diagnostico statistico DSM...
Una patologia per essere definita tale prevede 9 marcatori che nella scala da 1 a 100 hanno tutti pesi diversi, il marcatore più importante quasi il 50% si chiama ereditarietà, poi a seconda della patologia vi sono altri pesi e misure degli altri 8 previsti...
Nelle 370 patologie psichiatriche l'ereditarietà con l'incidenza sopra riportata è presente in tutte le 370 patologie. Quindi chi ha in famiglia parentela anche acquisita ha già il 50% presente di un marcatore, il più pesante statisticamente, delle 370 patologie create,
e poi attribuite all'occorrenza con pesca dall'urna delle patologie,( nel mio caso non hanno più l'imbarazzo della scelta, me ne sono state attribuite 370( ma senza mai né visita né colloquio in mille e duecento pagine di cartelle cliniche e dieci perizie redatte anche da sconosciuti allora e ancora oggi ancora sconosciuti) quindi 7 miliardi di esseri umani hanno già il 50% del ''jerkvirus''...
Altri marcatori: indossare la mascherina dove non è previsto ossia, in auto da soli, in un campo o in giardino intenti a fare qualsiasi lavoro senza nessuno a distanza di un metro...
Igienizzare le mani per salire su un autobus, tenendo il pacchetto di sigarette in bocca, indossare guanti sterili per fare la spesa e toccare tutti i prodotti con gli stessi guanti, magari iniziando scegliendo la frutta e gli ortaggi, selezionandoli uno ad uno e mettersi a posto la mascherina o sollevarla e rimetterla per parlare annullando la sua funzione... Confondere il significato di pandemia con effetto pandemico, confondere un Dcpm con un decreto-legge, osservare la distanza di un metro dal proprio compagno o figlia o qualsiasi altro convivente anche quando non in presenza di sintomi manifesti
Invertire il significato di prevenzione con diagnosi precoce, sfoggiare sui social o nei profili di comunicazione la mascherina con la scritta io resto a casa, con l'aggravante di dire ''fallo anche tu''... Pagare una multa per motivi covid-19...
Avere aumento della frequenza cardiaca alla vista delle forze dell'ordine, non coltivare gli affetti più
cari perché vietati da disposizione DCPM, Credere a Babbo Natale premier Conte che saranno tutti assistiti economicamente, essersi fatti privare del diritto al lavoro o peggio aver privato personale dipendente del diritto al lavoro senza disposizioni
documentali, solo per uno spot televisivo... Non comprendere che le barre proposte in tv del coronavirus erano relativi a diversi anni fa'
Non sapere che la sars l'aviaria non sono mai state riscontrate e isolate come ceppo infettivo.
Consegnare in mano ad uno sconosciuto i documenti identificativi solo perché indossa un abito chiamata uniforme
. Dare credito ad audio e video di provenienza sconosciuta o peggio ancora inoltrarli e condividerli.
La Chicca è dichiarare in autocertificazione lo stato di buona salute, dare dell'untore a chi ha un'idea contraria. Chiamare le forze dell'ordine perché qualcuno non indossa la mascherina o perché una bambola gonfiabile e a prendere il sole in riva al mare.
Non comprendere ( non dirò mai, non capire della lingua italiana il significato di sinonimo e contrario, contrario di verità, non è bugia, ma è non verità

. Non comprendere la differenza fra malattia è patologia.
Un elenco che per essere dettagliato richiede una settimana di scrittura.

La sindrome del ''jerkvirus'', una patologia, i marcatori in sede di definizione sono 9, ma per essere attribuita ne bastano cinque, a un operatore sanitario in psichiatria,(ricordo che essere branca sperimentale della medicina) e in qualsiasi ambito della medicina...

se leggendo detti marcatori con l'ereditarietà, siete affetti da questa patologia. Della paura che avete la sindrome del virus in italiano si traduce come sindromi o disturbo del c******* del cretino del tanti altri aggettivi. Ove La paura fa perdere e brocca le normali facoltà cerebrali e genera stress ansia insonnia paranoide depressione e sintomatologie fisiche di squilibrio. e alterazioni i dati statistici sono a dire che in ambito psichiatrico è salito il consumo dei farmaci del 300% .
Ma naturalmente è un mio punto di vista, libero di far parte e orgoglioso della maystream. Se leggendo ti stai identificando in tali marcatori (solo una piccola lista) potresti essere affetto da tale patologia della paura e potresti essere socialmente pericoloso perché vai ad attribuire a chi ha una idea contraria dalla tua a volte anche con violenza fisica e psicologica dei giudizi o azioni lesivi dei diritti altrui dal presupposto che la paura ti fa ritenere la pura e semplice verità un tuo solo semplice punto di vista travisato.
Potresti essere pericolosissimo, nel caso rivesti un ruolo dirigenziale o abilitato professionalmente a curare tutelare sentenziare a governare ad uccidere per conto di altri sotto la propria responsabilità.
Potresti essere ultra pericolosissimo, se anche consapevole cioè cosciente che non può essere possibile, ma si agisce nel senso del dovere. In Italia un solo sindaco di un piccolo paese non hai messo ordinanza di applicazione dei 70 dcpm. I cittadini girano liberi con volontarietà di indossare o meno prescrizioni previste, in quel piccolo paese, non vi sono casi di ''jerckvirus'', o virus della 👑 o virus del ''coglione',
forse sarà coincidenza.???
Forse sarà un'altra atmosfera?

Certo che né la stampa, né la TV, né il Ministero della Sanità, hanno ritenuto utile far conoscere o studiarne le motivazioni e sono a credere che sarebbero state molto interessanti,
visti anche i contenuti dell'ultimo decreto legge ( non DCPM) sugli studi epidemiologici previsti sulla popolazione italiana e i metodi che saranno attuati...

🖨️TestataWeb editoriale registrata al Tribunale di Pescara n° 9/89 del 19-07-1989. 💻Direttore editoriale, proprietario: Roberto BERARDOCCO - © 2020Agenzia
Chi gradisce la lettura e' lo spirito libero e indipendente nella
informazione della testataWeb
agenzianotizie.it
© marchio copyright
®Marchio copywriters

Bera World Communications d.o.o.
Kunavarjeva ulica 9 cap. 1000
Lublijana (SI)
Grazie a chi ha la pazienza di leggere i miei punti di vista e a chi
condividerà credendo nel diritto della diffusione del ''vero''...
Per esprimere critiche costruttive e propri punti di vista wathsapp su📱
+39 377 12 70 870 utenza certificata di Roberto BERARDOCCO 🍀🍀🍀...