IL MOMENTO BUIO...
19/04/2020

Ore 3,45 mio wathsapp vibra
''C'è una creatura spaventosa con gli occhi rossi''.
Ore 4,21 ciao sono di zona porta nuova c'è un essere mostruoso.
Dopo dieci miNuti
Vengo richiamato per stesso motivo.

Nella tarda nottata del 16 novembre 1966, due giovani coppie di sposi, Roger e Linda Scarberry e Steve e Mary Mallette, mentre transitavano in auto accanto ad una fabbrica dismessa di esplosivi della seconda guerra mondiale chiamata Area TNT, nei pressi di Point Pleasant, notarono due luci rosse nell'ombra all'interno di una vecchia struttura accanto ad un vecchio generatore della fabbrica. Decisero quindi di fermare l'automobile per vedere meglio di cosa si trattasse. Con loro stupore però, si accorsero che le luci erano occhi rossi luminosi appartenenti ad un grande animale, ''dalla forma simile ad un uomo, ma più grande; circa 6,5 o 7 piedi di grandezza, con le ali grandi piegate contro la relativa parte posteriore del corpo (come un pipistrello)''; secondo il racconto di Roger Scarberry le coppie terrorizzate tornarono subito in automobile e si allontanarono lungo la statale 62. Durante tale viaggio videro ancora la creatura ritta in piedi su una collina accanto alla strada; l'essere si levò in volo e seguì la loro automobile fino alle porte della città. Più tardi, dopo aver informato le autorità locali, Scarberry tornò nell'area, ma dello strano essere non fu più trovata alcuna traccia.

La notte successiva, il 16 novembre, alcuni cittadini locali muniti di armi si misero alla ricerca di segni e tracce della creatura nella zona circostante la vecchia fabbrica, ma l'insolita battuta di caccia non portò a nessun risultato.

Nel frattempo il signore e la signora Raymond Wamsley e la signora Marcella Bennett, con sua figlia Teena e suo figlio, si misero in viaggio in automobile per far visita ad alcuni amici, il signore e la signora Thomas. I Thomas vivevano in un bungalow presso ''Igloo'', un'area piena di strutture a cupola erette per l'immagazzinamento degli esplosivi durante la seconda guerra mondiale, vicino alla stessa area industriale in cui avvenne l'avvistamento la notte precedente. Giunti all'abitazione degli amici i Wamsley notarono una figura misteriosa comparire alle loro spalle. La signora Bennett riferì trattarsi di un grosso essere grigiastro, con occhi rossi emittenti luce, intento a cercare qualche cosa a terra. Dal bungalow dei Thomas il signor Wamsley telefonò alla polizia, mentre l'essere, raggiunto il portico dell'abitazione, scrutò all'interno attraverso una finestra.

Il 24 novembre, quattro agenti avvistarono una creatura simile, in volo sopra l'Area TNT.

La mattina successiva Thomas Ury riferì di avere notato una creatura simile a quella segnalata nei giorni precedenti ritta in piedi in un campo a lato della strada, mentre si dirigeva verso nord lungo l'itinerario 62 nei pressi dell'Area TNT. L'essere aprì le ali e si levò in volo inseguendo l'automobile di Ury, il quale, dopo averla seminata accelerando spaventato, giunse in città e decise di informare lo sceriffo locale dell'accaduto.

Il 27 novembre, la signora Ruth Foster, nel sobborgo di Charleston, in Virginia dell'Ovest, vide una creatura grigia con luminosi occhi rossi, più alta di un uomo, ritta sul prato della sua abitazione, nei pressi della Statale Albans. L'essere scomparve non appena la signora Foster uscì per controllare meglio. La mattina dello stesso giorno una creatura alata dall'aspetto umanoide inseguì una giovane donna presso Mason, in Virginia dell'Ovest; la stessa notte un essere simile venne avvistato nei pressi della Statale Albans
Numerosi autori hanno studiato il fenomeno degli avvistamenti di Mothman del 1966-67, traendone interpretazioni molto diverse. Autori come John Keel e A. B. Colvin considerano gli avvistamenti reali e cercano di darne spiegazione.
Colvin sostiene che Mothman sia una creatura soprannaturale con l'incarico di aiutare l'umanità in momenti critici, e che la stessa creatura sia nota come Thunderbird presso i nativi americani e come Garuḍa in Asia. Criptozoologi come Mark A. Hall hanno sostenuto che il Mothman sia in effetti un esemplare di una misteriosa specie animale riconducibile agli uccelli giganti del Pleistocene.
L'elenco degli avvistamenti è lunghissimo ma nessun essere umano di bontà di cuore e intelletto sembra temerlo anzi nei brutti momenti lo invoca, sono a pensare vista la sua presenza, ( capisco l'effetto deleterio della quarantena,ma non credo alla pazzia, e tre persone affidabili non possono essere impazzite in contemporanea per lo stesso motivo e molto probabilmente non si conosceranno tra loro.
In conclusione l'uomo falena, con la sua presenza vuole farci capire che siamo in un brutto momento, non per il virus con la 👑 corona, ma per chi lo gestisce e manipola la vita degli altri.
.
Sono a pensare che l'uomo falena li cerchera' uno ad uno quelli della ''nonverita''' persone che ricorderemo non tanto per la cattiveria, ma ricorderemo più le persone buone che hanno taciuto il vero.
L' Italia come i mondiali del Brasile aveva il trio delle meraviglie e fu una disfatta clamorosa e immaginabile da chiunque con un briciolo di intelligenza, giocare contro una squadra della altezza media di 1,86 con una squadra dei puffi sono a credere che chiunque lo avrebbe capito, ma chi sapeva ha preferito tacere, così con il virus con la 👑 corona chi sa tace, chi non può parla e si mette nei guai, e poi tantissimi ma tanti con il petto gonfio '' io sono normodotato/a
metto la mascherina e mi vaccino e quindi si prendono il nostro diritto di decidere perché sono ad essere la maggioranza, ma la democrazia non prevede una decisione di questo tipo...


🖨️TestataWeb editoriale registrata al Tribunale di Pescara n° 9/89 del 19-07-1989. 💻Direttore editoriale, proprietario: Roberto BERARDOCCO - © 2020Agenzia
Chi gradisce la lettura e' lo spirito libero e indipendente nella
informazione della testataWeb
agenzianotizie.it
© marchio copyright
®Marchio copywriters

Bera World Communications d.o.o.
Kunavarjeva ulica 9 cap. 1000
Lublijana (SI)
Grazie a chi ha la pazienza di leggere i miei punti di vista e a chi
condividerà credendo nel diritto della diffusione del ''vero''...
Per esprimere critiche costruttive e propri punti di vista wathsapp su📱
+39 377 12 70 870 utenza certificata di Roberto BERARDOCCO 🍀🍀🍀...