LA SCUOLA INCONTRA LO SPORT
07/05/2017

Arriva a Pescara il Progetto “Orientare formando e formare orientando” del Panathlon International Italia, che sarà presentato mercoledì 10 maggio nella Palestra del Liceo Classico “ G. D'Annunzio”.
Il Panathlon Club Pescara Adriatico ha aderito con convinzione all'iniziativa, che si propone di avviare un percorso di formazione/ aggiornamento, destinato ai docenti delle diverse discipline su basi pedagogico didattiche originali.
Il sottotitolo “La scuola incontra lo Sport: come creare una catena interdisciplinare” evidenzia la marcata valenza didattico educativa delle tematiche che ruotano intorno allo sport. Il progetto è stato approvato dall'apposita Commissione di Valutazione ed inserito tra le attività delle Associazioni Benemerite del CONI, si avvale della presenza di membri del Comitato Scientifico che vantano prestigiosi curricula sia nel settore sportivo che accademico.
L'iniziativa utilizza l'esperienza agonistica e la conseguente “fama” dei professionisti dello sport ( atleti, atlete, ma anche giornalisti, scrittori e dirigenti) per far crescere l' interesse degli studenti verso la ricerca e l'approfondimento delle discipline previste dai programmi scolastici. Anche i genitori sono chiamati a partecipare attivamente alle varie sessioni previste,
Per avvalorare questa idea il progetto coinvolge i rappresentanti dei genitori eletti nei consigli di classe e per gli studenti prevede un programma di attività ludico sportive basato su “regole miste” ricavate dalle discipline tradizionali più diffuse.
La formazione, che si terrà nel primo quadrimestre del prossimo anno scolastico sarà coordinata dal prof. Pierluigi Palmieri, docente universitario e Consigliere di Presidenza del Panathlon Italia. Nel Comitato scientifico figurano il dott. Antonio Gambacorta. vice presidente dello stesso organo panathleticco professoresse Giulia Vinciguerra dell'Università dell'Aquila, Angela Teja, storica dello Sport prof. Ernesto Di Renzo, antropologo- Università Roma Tor Vergata.. A presiederlo il prof. Raniero Regni ordinario di Pedagogia sociale e presidente del Corso di Perfezionamento su “Educaziione e formazione dello sport” della LUMSA di Roma. Il neo Presidente Panathlon Club Pescara Adriatico Iannascoli ha incaricato di seguire il progetto il past President Dante Capaldi ed il Segretario Gianni Lolli, che hanno invitato a partecipare come testimonial alla presentazione del Progetto “ Orientare formando e formare orientando” del Panathlon Internetional Italia, alcunii campioni;
“Il nostro obiettivo”, ha dichiarato l'ideatore del progetto Pierluigi Palmieri, “è quello di accreditare il Panathlon Italia, che nasce per esaltare i valori autentici dello sport come soggetto di formazione utilizzando analogicamente le sue prerogative in ambito scolastico. A tale scopo abbiamo riscontrato l'interesse e la sensibilità del Liceo Classico di Pescara della Dirigente Scolastica Donatella D'Amico e della sua collaboratrice Maria Pia Radico e insieme ai intendiamo far emergere e valorizzare le capacità individuali e collaborative degli studenti. Anche in materie come la filosofia, la letteratura e l''arte fino alle lingue, allla fisica, alla chimica, chiamando i docenti ad orientare i loro alunni su nuove vie che conducono alla conoscenza”. “La forza dello sport “ ha concluso “sta nel fatto che si può collocare agevolmente tra il mito e la didattica”.