BELTRAMO OSPITE D'ONORE AL MOTO SHOW DI MONTESILVANO
03/11/2016

Proseguono i lavori organizzativi per il Moto show a Montesilvano il 18-20 novembre prossimi. All'interno della manifestazione gli organizzatori presenteranno un convegno dal titolo ''Informazione e sicurezza stradale''. Ci saranno molti giornalisti del settore, locali e nazionali, ed è certa la partecipazione del presidente dell'ODG Abruzzo Stefano Pallotta.
Facile immaginare che sarà messo in evidenza quanto sia importante garantire la sicurezza sulle tematiche di viabilità. Sarà fatto visionare un filmato con diversi tipi di incidenti, per far capire quanto sia importante il rispetto delle regole, sia in auto che in motorino. In un Rapporto sulla Sicurezza Stradale, elaborato dall’Assessorato Regionale alle Infrastrutture, la distribuzione territoriale degli incidenti evidenzia interessanti particolarità: generalmente gli incidenti derivano dall’alta velocità ed anche dalla assunzione di sostanze stupefacenti o alcool. L’aspetto psicologico dei giovani al volante sarà messo in evidenza dagli interventi dei partecipanti che saranno tutti di grosso spesso culturale e professionale.
Il giorno 19 come ospite d'onore sarà presente il famoso giornalista e scrittore Paolo Beltramo che recentemente ha affermato che si è aperta una nuova felice ipotesi per la MotoGP: la possibilità che il Dottore Valentino Rossi prosegua la sua avventura anche dopo il 2018: Valentino Rossi che apre al prosieguo della sua carriera oltre il 2018 (fino ad allora c’è già il contratto firmato). Anche se dice che gli sembra strano continuare a quarant'anni, alla fine speriamo che sia ancora in forma e vada avanti. Ve lo immaginate il vuoto quando smetterà? Un vuoto incolmabile per tutto il mondo motoristico.
I giovani, e anche i meno giovani, attendono con impazienza di vedere e ''toccare'' la Yamaha M1 di Valentino e la Ducati di Dovizioso e sfruttare la possibilità offerta dagli organizzatori di farsi fotografare vicino alla moto di Valentino oltre alle moto Aprilia MotoGp e SBK.
Una nota doverosa riguarda l'assenza piuttosto strana delle autorità locali che non stanno di certo aiutando gli organizzatori ed è sintomatico che non abbiano capito l'importanza di questa manifestazione per una città come Montesilvano e in un periodo piuttosto spento quale quello del mese di novembre.