ORA CONFERME.
09/05/2016

Vittoria sonante e netta. Terzo posto conquistato. Ora si attendono conferme con Modena e Latina. Il Pescara con altre due vittorie si porrebbe subito dopo le due promosse in A e avrebbe serie possibilità per diventare la terza promossa nella massima serie e darebbe, indirettamente, anche una mano al Lanciano che, proprio all’Adriatico, ha perso il sorriso, calcisticamente parlando.
Tutto è andato come nelle previsioni di Massimo Oddo che si conferma sempre più un allenatore attento e quasi pronto per le platee importanti (serie A anche con il Pescara).
Con queste due partite, oltre che confermare il terzo posto in classifica, Oddo potrà studiare delle varianti possibili per la sostituzione di Memushaj in vista dei play off. Per il resto la squadra ha trovato i giusti equilibri nei vari reparti e sarà possibile giocarsi al meglio le gare di play off.
Con la sonante vittoria, i tifosi biancazzurri, specialmente quelli di vecchia generazione, sono contenti anche perché hanno contribuito alla salvezza aritmetica del Vicenza con cui sono legati da una tradizionale e sempre rispettata condivisione dei valori sportivi.
Come ciliegina sulla torta c’è da considerare la crescita confermata di Vitturini, uno splendido ragazzo che si divide tra gli impegni calcistici e quelli scolastici (quest’anno deve anche misurarsi con gli esami di stato) riuscendo, anche se con una certa fatica, a rispettarli entrambi.
Certo è che queste settimane di attesa saranno vissute febbrilmente da tutta la tifoseria che non vede l’ora di cimentarsi con le migliori del campionato per guadagnarsi la serie A. Per ora c’è solo da riconoscere il gran merito di tutto il gruppo di aver saputo somatizzare il periodo nero delle nove partite buie e di riprendersi alla grande inanellando una serie di preziosi risultati.