CONFERENZA ALL'AQUILA DI CAPALDI
23/05/2014

Ieri pomeriggio presso la Casa del Volontariato, a conclusione dell'Anno Accademico 2013-2014 dell'Università per la Terza Età, il giornalista Dante Capaldi ha intrattenuto il numeroso pubblico presente, ricordando la storia della Radio e Televisione che hanno operato all'Aquila dal 1975 ai nostri giorni. Oltre al giornalista hanno preso la parola Maria Grazia Di Pietro, prima annunciatrice di Radio e TV L'Aquila, a seguire Giampaolo Arduini, giornalista che all'epoca si occupava di cronaca sportiva e che ieri pomeriggio ha voluto ribadire l'importanza dell'informazione e ha narrato un aneddoto circa una ''Falsa radiocronaca'' di una partita di calcio dell'Aquila. Sono stati ricordati i tempi pioneristici, nei quali quello che predominava era la passione. Non è mancato anche un ricordo per il giornalista Orsini, redattore del Messaggero prematuramente scomparso.
Presenti in sala Febbo Grimaldi, Bruno Sabatini, Goffredo Palmerini e tra i collaboratori storici di Radio e Televisione L'Aquila, Maria Rita Fantozzi e Ugo Colista. Dopo un breve concerto del gruppo di chitarre ''CONCERTOSTUDIO'', diretto da Vincenzo Guglielmi, è stato proiettato un filmato di riprese e interviste storiche, curato da Patrizia e Sara Del Sole, interessanti per la loro originalità ma anche perchè hanno messo in luce le reali condizioni nelle quali si operava.
Un pomeriggio all'insegna del ''revival'', vissuto dai soci serenamente e in allegria.